Dopo quasi un decennio di attesa, il prossimo 5 dicembre il Teatro Piccinni di Bari, “tempio” dell’arte e della cultura della città, sarà finalmente restituito ai cittadini baresi dopo imponenti lavori di restauro che hanno interessato il palco, la platea, gli ordini e il raffinato velario.

La Lucente S.p.a., in qualità di impresa affidataria del servizio di pulizia, ha contribuito attivamente ai lavori occupandosi della pulizia degli interni del più antico Teatro di Bari, fondato nel 1854. Per lo svolgimento delle attività sono stati impiegate le più moderne tecnologie con una cura speciale per gli storici elementi d’arredo del teatro, con l’obiettivo di tutelare e valorizzare al meglio un patrimonio comune. 

In occasione dell’inaugurazione, l’amministrazione comunale ha organizzato una grande festa aperta a tutta la città nelle giornate del 5 e 6 dicembre.  Dalle ore 18 di giovedì 5 alle 23 di venerdì 6 dicembre, sul palcoscenico si alterneranno otto spettacoli, tra pièce teatrali e concerti, affidati ad alcuni degli artisti più conosciuti della città, mentre all’esterno del teatro trenta giovani attori baresi saranno protagonisti in strada, tra la gente, di un flash mob e di una serie di interpretazioni di alcuni tra i testi dei più grandi drammaturghi di tutti i tempi.

Un grande appuntamento che segna un importante momento di coesione e crescita per la comunità barese e per la promozione della cultura del Mezzogiorno.