La Lucente S.p.A. certificata ISO 50001

La Lucente SpA comunica di aver acquisito una nuova importante certificazione in materia di energy management. Si tratta della ISO 50001 – Sistemi di gestione dell’energia, una norma che offre alle organizzazioni di qualsiasi settore, sia private che pubbliche, approcci e strategie di gestione che hanno l’obiettivo di portare:

  • un aumento dell’efficienza energetica,
  • una riduzione dei costi,
  • un miglioramento delle prestazioni energetiche, che vanno pertanto integrate nella gestione delle attività quotidiane dell’organizzazione.

L’obiettivo della norma ISO 50001 è infatti quello di permettere alle organizzazioni di realizzare e mantenere un Sistema di Gestione dell’Energia (SGE) con l’obiettivo di migliorare in modo continuo la propria prestazione energetica.
 
L’ultima versione della norma è stata pubblicata nel 2018. Con questa nuova versione, anche la ISO 50001 si è allineata alla high level structure (HLS), uno “scheletro comune” agli standard normativi dei sistema di gestione, che permette una loro maggiore integrazione e ne facilita l’implementazione, a beneficio delle organizzazioni che scelgono di adottarli.
 
La ISO 50001 specifica i requisiti che deve avere un sistema di gestione dell’energia (ENMS/SGE), mettendo in grado un’organizzazione di avere un approccio sistematico per un miglioramento continuo delle proprie prestazioni energetiche, a partire dagli obblighi legali.

L’implementazione dei requisiti della norma, che contribuiscono a determinare la prestazione energetica, si avvale di concetti quali:  

  • progettazione dei servizi,
  • acquisto di attrezzature e prodotti,
  • misurazione,
  • valorizzazione dei processi e formazione del personale

L’acquisizione della ISO 50001 rientra in un progetto più ampio che La Lucente sta conducendo sul tema dell’ambiente – spiega Angelo Volpe, CEO de La Lucente SpA – “Gli obiettivi per i prossimi anni? Valorizzazione delle emissioni di CO2, scelta consapevole dei prodotti e delle attrezzature, minimizzazione dei consumi energetici non solo del nostro headquarter di Bari – Modugno ma anche in relazione alla realizzazione dei nostri servizi.”